Diventare un Rolfer™


Il percorso di formazione modulare, per diventare Rolfer™ dura circa 3 anni, distribuiti in tre fasi



Descrizione del Rolfing® Training

  1. Fase Uno
    comprende tre seminari obbligatori, ognuno della durata di 5 giorni, per un totale di 40 ore per seminario;
  2. Fase Due
    composta da 10 moduli, per un totale di 36 giorni suddivisi nell'arco di 14 mesi circa;
  3. Fase Tre
    composta da 6 moduli, per un totale di 28 giorni suddivisi nell'arco di 6 mesi circa.

Tutti i corsi sono strutturati in lezioni, esercizi ed esercitazioni svolti all'interno della classe. Agli studenti è però richiesto di dedicare del tempo anche dopo la classe, per approfondire gli argomenti presentati, e la partecipazione al 100% delle ore.
Gli strumenti didattici utilizzati comprendono: lezioni teoriche, proiezioni di diapositive e/o video, discussione, utilizzo del manichino per costruzioni anatomiche, esercizi di esplorazione e movimento, esercitazioni di tocco, simulazioni di contesti terapeutici. Gli studenti sono tenuti a partecipare a tutte le attività.

Gli insegnanti promuovono un'attitudine di non-competitività per favorire la collaborazione fra gli studenti. Inoltre, la scuola incoraggia e richiede agli studenti di sviluppare un'attitudine responsabile e matura riguardo al proprio processo di apprendimento, per utilizzare le proprie risorse e rafforzare i punti più deboli.

FASE 1 _ Foundation

La formazione inizia con i tre seminari di Fase Uno, tutti obbligatori: ogni seminario è della durata di 5 giorni, per un totale di 40 ore per ciascun seminario.
I tre seminari sono suddivisi per temi: Movimento - Tocco - Anatomia

Obiettivi del seminario "Movimento"

  • Conoscere ed acquisire i concetti fondamentali degli aspetti funzionali del metodo Rolfing. 
  • Approfondire la capacità di ascolto del proprio movimento, della consapevolezza corporea del corpo proprio e dell'altro.
  • Acquisire gli strumenti che consentono di leggere il corpo dell'altro in movimento.
  • Comprendere e percepire il corpo in statica.
  • Comprendere e incorporare le funzioni del cammino e del respiro e delle dinamiche che facilitano e inibiscono le due funzioni.

Obiettivi del seminario "Tocco"

  • Con esercizi di palpazione e tocco, si imparerà ad usare le proprie mani, affinarne la sensibilità, la capacità di intervento e di ascolto, comprendendo anche come usare il proprio corpo in modo efficiente ed efficace durante il lavoro.
  • Acquisire gli strumenti che consentono di leggere il corpo dell'altro in movimento.
  • Poiché il Rolfing utilizza la fascia come metodo per informare il corpo, durante il seminario di Tocco si impara a distinguere la fascia dagli altri tessuti corporei e come intervenire per produrre un cambiamento.
  • Con esercizi a coppie, si sperimenterà come intervenire su vari distretti corporei.
  • Grande attenzione verrà dedicata all'uso del corpo e a sviluppare la capacità di mantenere presenza e consapevolezza di se stessi durante il lavoro.

Obiettivi del seminario "Anatomia"

  • Comprendere e fare esperienza dell'anatomia umana in particolare del sistema muscolo scheletrico e della struttura fasciale.
  • Appropriarsi e utilizzare la terminologia specifica dell'anatomia.
  • Conoscere, riconoscere e orientarsi, attraverso la palpazione di capi ossei, muscoli e densità dei vari tessuti.
  • Essere in grado di spiegare l'effetto dei muscoli e della fascia sui capi ossei in cui si inseriscono.
  • Imparare a costruire sui manichini alcune strutture mio-fasciali.

Ammissione

L'ultimo seminario è seguito da un colloquio individuale con il Comitato di Ammissione. Durante i seminari di Fase Uno, ogni studente riceve una valutazione scritta da parte di ciascun insegnante, che viene consegnata al Comitato di Ammissione. Inoltre, durante il seminario di Anatomia, gli studenti devono sostenere un test di anatomia iniziale e uno finale, per valutare il livello di apprendimento.

FASE 2 _ Embodiment

Fase Due si compone di 10 moduli, per un totale di 36 giorni suddivisi nell'arco di 14 mesi circa. L'intervallo tra i moduli è di circa 6 settimane. L'insegnante è unico e affiancato da un assistente ogni 10 studenti. Scopo di Fase Due è di imparare "incorporando" la sequenza delle dieci sedute Rolfing e i loro obiettivi.

Gli insegnamenti comprendono:

  • l'analisi e lo studio delle dieci sedute di Rolfing S.I. di base;
  • per ciascuna seduta ci sono lezioni teoriche, esercitazioni pratiche, lettura corporea e analisi del movimento, messa a punto delle strategie di lavoro e discussione sui temi presentati;
  • l'insegnante e l'assistente dimostrano le sedute con un cliente ciascuno. Ogni dimostrazione è seguita da una discussione;
  • esercitazioni pratiche sulle tecniche da applicare, test visivi e manuali per allenarsi a percepire le varie conformazioni strutturali e gli schemi di movimento;
  • scambio delle dieci sedute tra studenti, sotto la supervisione degli insegnanti;
  • lavoro di preparazione alla frequenza di ciascun modulo da condurre a casa.

Tra Fase Due e Fase Tre, lo studente deve fare 2 sedute con un mentore.

FASE 3 _ Applicazione pratica

Fase Tre si compone di 6 moduli, per un totale di 28 giorni suddivisi nell'arco di 6 mesi circa. L'intervallo tra i moduli è di circa 4 settimane. L'insegnante, diverso da quello di Fase Due, è unico ed è affiancato da un assistente ogni 10 studenti. Scopo di Fase Tre è imparare l'applicazione, su base clinica, delle conoscenze e degli strumenti acquisiti in Fase Due.


In questa fase:

  • gli studenti mettono in pratica le dieci sedute su due clienti forniti dall'Accademia, sotto la supervisione dell'insegnante e dell'assistente;
  • una rivisitazione delle dieci sedute, delle tecniche e delle strategie, precede le sedute con i clienti;
  • i cambiamenti che avvengono durante la serie di trattamenti con i clienti sono documentati e i risultati sono valutati e discussi;
  • sono fornite informazioni di base sulle controindicazioni e sulle problematiche strutturali più frequenti;
  • anche in Fase Tre, l'insegnante dimostra con un cliente la sequenza delle dieci sedute.

Tra Fase Tre e il Seminario di Supervisione, lo studente deve fare tre sedute con un mentore.


SEMINARIO DI SUPERVISIONE

Lo studente deve partecipare a 6 giorni a Monaco di Baviera presso l'E.R.A. Il Seminario è in lingua inglese, e non è prevista alcuna traduzione. Gli studenti che ritengono di averne bisogno, possono rivolgersi a info@rolfing.org per richiedere informazioni sulla traduzione e i relativi costi.

Il Seminario di Supervisione è obbligatorio, in quanto parte del percorso di Formazione, e si tiene a distanza di un anno dall'attestazione, durante il quale il Rolfer accumula esperienza pratica. Il Seminario di Supervisione è ideato per rivisitare e approfondire le conoscenze acquisite nel training di base, alla luce delle esperienze condotte durante il primo anno di pratica. Durante il seminario si trovano le risposte alle domande specifiche che emergono dal lavoro pratico. Si ha inoltre modo di lavorare con clienti, sotto la supervisione dei docenti.